Sugli incendi in Valsusa

Prima il silenzio assoluto, poi il rumore più coatico, entrambi con lo scopo di non far capire: questo è stato l’atteggiamento dei mdia mainstream rigurado agli incendi in Valsusa. In questo post raccolgo qualche articolo apparso su altre fonti e che mi sembra dica cose un po più sensate – Prima di tutto, per chi fosse stato lontano durante questa … Continue reading

Cosa ci dice Foietta

Paolo Foietta è commissario governativo per a Torino-Lyon: un burocrate che, a dispetto dei suoi trentennali sforzi, fatica a scrollarsi di dosso l’etichetta di oscuro. L’ultimo tentativo di mettersi in luce è di ieri quando, con un cattivo gusto sorprendente persino per lui, ha inviato una lettera ai presidenti dei consorzi di comuni che hanno sostitituito le due vecchie comunità … Continue reading

Liberiamo la ciliegia

Il 28 maggio 1871 Eugene Varlin, dopo essere stato massacrato di botte, veniva fucilato in rue Rosier, nello stesso punto in cui due mesi prima il generale Lecomte aveva pagato la sua scelta di ordinare il fuoco su una folla disarmata: L’uccisione di Varlin da parte dell’esercito versagliese è uno degli ultimi episodi della semaine sanglante. In questo anniversario ‘libero’ … Continue reading

La ferrovia della battaglia

Da un po’ di tempo sto lavorando ad un nuovo romanzo che girerà intorno a quella che è conosciuta come la battaglia della ferrovia. Per ora ho lavorato sostanzialmente a documentarmi, ma un primo prodotto collaterale di questo studio è stato pubblicato l’altro ieri su alpinismomoltov.org, in quanto farà parte delle ‘ricompense’ per chi contibuirà al crowdfounding di Diverso il … Continue reading

Fake News, Chomsky BDS e Corriere della sera

Di fake news se ne parla tanto, soprattutto da parte dei massmedia più istituzionali che, denotando un certo pressapochismo, accusano ‘la rete’ di esserne la fonte principale, e propongono come rimedio controlli più stringenti su quanto non è istituzionalizzato come loro. Questo post è per presentare uno dei tanti casi in cui la fonte delle fake news è un giornale … Continue reading

Razza migrante

Maz Project ha pubblicato la versione 1.0 dell’e-book Razza migrante (liberamente scaricabile dal link precedente); all’interno c’è anche un mio racconto intitolato Ad Evanston. Non è un racconto nuovo, l’avevo scritto già nel 2011, all’indomani dei riot francesi e inglesi, ma è molto adatto al tema del libro che, come annunciato dal titolo, sono le migrazioni. Buona lettura.

Pubblico e privato

La settimana scorsa è circolata la notizia che la TELT (la società General Contractor del tunnel dell’alta velocità Torino-Lyon) vuole realizzare una mostra d’arte nel cunicolo geognostico di Chiomonte (non nel tunnel della TAV, come erroneamente titolava Repubblica, dato che questo ancora è lontano dall’essere iniziato), mostra che sarà curata da Luca Beatrice. Questa mostra da l’impressione di voler essere … Continue reading

Utile

Per una volta devo ammetterlo, ieri il senatore Stefano Esposito con un suo post ha reso un ottimo servizio alla collettività. Partiamo da un passo indietro, ieri un italiano che combatte con le forze di autodifesa curde in Siria ha postato un

Altrove 2

In attesa di riuscire a trovare il tempo per scrivere qualcosa qui sopra continuo a linkare miei interventi su altri siti. Oggi segnalo una discussione sul TAV in calce a questo post su giap (che peraltro già di suo varrebbe la pena di essere letto), in cui ci sono parecchi commenti miei. Aldilà della paternità degli interventi la discussione mi … Continue reading