Allora hanno proprio paura?

“Sono loro i moderni Black bloc? Quelli da cui dovremmo guardarci? Sono loro che a ogni pie’ sospinto metteranno a ferro a fuoco le città?” “Ma detto ciò, si respira una strana sensazione, una consapevolezza diversa su dove andare a cercare i Black bloc del futuro. O meglio su quella che sarà la nuova frontiera delle pratiche illegali contro le … Continue reading

Piccoli passi avanti 2

Seconda puntata (la prima, per chi è interessato, qui) per illustrare il lento ma graduale progresso della giustizia italiana. Un trend che, se mantenuto, potrebbe portarci a eliminare del tutto gli abusi di polizia in circa un paio di millenni.Quindici anni fa poteva succedere di venire arrestati per reati commessi quando ci si trovava in un altra nazione (chi non … Continue reading

Esche e pesci

Da qualche giorno un pescatore ha individuato uno stagno che ritiene pescoso, e sta gettandovi esche con una continuità notevole. A titolo di esempio analizzerei il suo ultimo lancio. Per chiarezza, lo stagno in questione è il tag #notav di twitter, e il pescatore @RTravan (secondo il suo profilo twitter “giornalista professionista, La Stampa”) #Valsusa/Nilo Durbiano, sindaco #notav di Venaus, … Continue reading

Piccoli passi avanti

Nel 1969 Giuseppe Pinelli fu ingiustamente accusato di strage e poi morì cadendo da una finestra di un commissariato di Milano. Subito dopo la sua morte ufficiali di polizia dichiararono che si era suicidato, e che questo confermava la loro ipotesi che fosse il colpevole della strage di Piazza Fontana. In seguito è stato accertato che all’ora dell’attentato lui era … Continue reading