Liberiamo la ciliegia

Il 28 maggio 1871 Eugene Varlin, dopo essere stato massacrato di botte, veniva fucilato in rue Rosier, nello stesso punto in cui due mesi prima il generale Lecomte aveva pagato la sua scelta di ordinare il fuoco su una folla disarmata: L’uccisione di Varlin da parte dell’esercito versagliese è uno degli ultimi episodi della semaine sanglante. In questo anniversario ‘libero’ … Continue reading

#RossaComeUnaCiliegia – giorno XI

vai all’inizio 23 settembre Parigi, 31 ottobre 1870 La notizia della caduta di Metz era giunta la prima volta quattro giorni prima, e Felix Pyatt l’aveva scritta sul suo Le Combat, il governo aveva però smentito, e a Parigi in molti avevano creduto agli avvoltoi; ora però pare che finalmente nessuno voglia più dar loro retta. Ormai soltanto qualche mestatore … Continue reading

#RossaComeUnaCiliegia – giorno V

vai all’inizio 18 Agosto Parigi, 22 agosto 1870 Ognuno ci ferma, o tenta di farlo. Ognuno inveisce, o blandisce, o ordina, ma nulla di ciò ci può trattenere. Riescono al più rallentarci, o fermarci per un breve istante, ma poi ogni guardia viene elusa, ogni porta superata, ed io, Adele Esquiros e Andrè Leon avanziamo sempre più nel labirinto di … Continue reading

#RossaComeUnaCiliegia – giorno I

Prologo Parigi, 5 luglio 1870 Nel luglio parigino l’afa è un fastidio costante. Nel villaggio in cui nacqui quarant’anni fa il caldo non mancava di farsi sentire, ma non lo faceva in modo così opprimente, non giungeva mai a rendere il respiro tanto faticoso. Qui è come se l’aria per arrivare ai polmoni dovesse filtrare attraverso un lenzuolo bagnato. Fortunatamente … Continue reading